La Terra dell'Arcano - Scuola di equitazione
La Terra dell'Arcano
La Terra dell'Arcano
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
 All Forums
 La terra dell'Arcano
 Nakir
 Scuola di equitazione
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 8

Elenie

686 Posts

Posted - 16 Oct 2009 :  22:29:05  Show Profile  Reply with Quote
Benvenuta Froll, alla gloriosa Scuderia di Nakir. Io sono Elenie, la Custode della Scuderia>. La scruta attentamente, e da sotto al cappuccio color della foresta sorride appena, leggermente. <Che cavallo montavi? mi pare di vederti a tuo agio qui.. O forse non ti conosco abbastanza..> Pronuncia, avvicinandosi a lei con passi leggeri. <Vorrei tu riportassi Khan al suo posto, dentro la scuderia>

Elenie*
Somma Sacerdotessa del Tempio dei Sogni
e Custode della Scuderia di Nakir
Go to Top of Page

Enya

131 Posts

Posted - 17 Oct 2009 :  00:14:51  Show Profile  Reply with Quote
<Si possedevo un cavallo, certo era molto paziente....come si può definire..un vero professore? Mio zio me lo aveva dato come regalo.Ma è più di un anno che è morto....non le so dire la razza, credo non fosse di razza pura, aveva dei tratti tipici dei frisoni, però. Quindi deve andare a prendere Khan da Liberamente? Va bene.> entra nel recinto senza fare movimenti veloci o improvvisi, ricordandosi che una volta il suo vecchio cavallo si spaventò. Con un cenno della testa ricambia il saluto a Liberamente che teneva saldamente la lunghina di Khan. Una volta vicino a loro due porta lentamente la sua mano sinistra vicino alle narici del cavallo così che possa sentire il suo odore e dopo gli accarezza delicatamente la fronte. Prende la lunghina dalle mani di Liberamente e si dirige con Khan verso la Somma Sacerdotessa, stando all'altezza della spalla del cavallo cercando di non stare ne troppo avanti ne troppo indietro. Arrivata al recinto chiede <Scusi ma...non so qual'è il suo posto alla scuderia, me lo potreste indicare?>

Enya
Amazzone Froll
Go to Top of Page

Liberamente

78 Posts

Posted - 17 Oct 2009 :  19:09:19  Show Profile  Reply with Quote
*rimane lì a guardare la Froll che conduce via il cavallo e vorrebbe tanto possederne uno lei pure. Esita , non sa come chiederlo alla sacerdotessa, ma poi si decide e le si avvicina *

Scusate,Somma sacerdotessa, potete indicarmi ciò che devo fare per avere un cavallo mio? Vorrei il vostro consiglio sulla scelta della razza, ma vorrei anche che fosse il cavallo a scegliere me, e non viceversa. Poiché ho capito che i cavalli sono come i gatti, che non si lasciano assogettare da chi non li ama, e che scelgono le persone che sono di loro gradimento. Potete aiutarmi? * sorride pronunciando queste parole *

Liberamente
Artista
Arciere Scelto
Go to Top of Page

Enya

131 Posts

Posted - 10 Nov 2009 :  23:01:33  Show Profile  Reply with Quote
*Dopo aver riportato Khan nel suo posto nella scuderia, va ad aspettare che la Somma Sacerdotessa possa trovare un attimo per lei, sotto le chiome di una quercia vicino al recinto di alcuni cavalli, lasciati liberi a pascolare. Si lascia cullare dal leggero vento che si stava alzando, poi si concentra ad osservare i cavalli. Quel recinto ospitava andalusi. Cavalli meravigliosi, nobili con una grazia, eleganza e velocità straordinaria! E quegli esemplari sono davvero splenditi! Sono ottimi cavalli per le battaglie, data la loro agilità e velocità. Ma, nonostante tutto, anche se passerebbe ore a guardarli, non trova lì quello che vuole, ha ancora in mente il suo "vecchio". Osserva nei recinti vicini i frisoni, cavalli grandi, muscolosi e possenti, ottimi per un'amazzone. Anche uno Shire potrebbe andare bene, anche se non è adatta alle battaglie, data la sua mole. Si, sono cavalli agili, nonostante tutto e, data la loro forza, potenza e resistenza sarebbe adatti, per lunghe battaglie. Tira le braccia verso il cielo e si distende sull'erba e guarda la folta chioma della quercia. Le basterebbe semplicemente che la Somma Sacerdotessa le desse un cavallo adatto alle sue esigenze, e a quella poca d'esperienza che ha con questi animali. Mentre si perde tra i suoi pensieri sente un nitrito venire da lontano, subito si porta a sedere, guarda in mezzo agli innumerevoli cavalli ma non riesce a trovare quello da cui è venuto quel nitrito. Si passa la mano tra i capelli e guarda la Somma Sacerdotessa aspettando che trovi un attimo per lei.*
Go to Top of Page

Elenie

686 Posts

Posted - 12 Nov 2009 :  22:28:43  Show Profile  Reply with Quote
Giunge sotto la Quercia, nei pressi di Enya, in un sussurrar di foglie rosse e gialle che coprono il vialetto, scostate dalle lunghe vesti color della foresta. <Eccoti qui, Amazzone. Non mi sei parsa alle prime armi, e la cosa mi consola davvero..> sorride, volgendole lo sguardo. <E' presto per sapere quale sarà la tua cavalcatura, se è questo che la tua Anima sta cercando. C'è una piccola Haflinger nella Scuderia Rossa, è molto tempo che qualcuno non la monta, e immagino abbia voglia di lavorare, se la conosco bene. So che non sarà lei la tua compagna, ma è un inizio, immagino. Per riprendere il contatto.. Io ti aspetto qui al tondino. Sellala leggera, che è una saggia cavalla antica quanto me..>. Sorride ancora, certa di essere ascoltata.

Elenie*
Somma Sacerdotessa del Tempio dei Sogni
e Custode della Scuderia di Nakir
Go to Top of Page

Enya

131 Posts

Posted - 14 Nov 2009 :  00:28:43  Show Profile  Reply with Quote
*Va a prendere l'Haflinger dalla Scuderia Rossa. E' davvero una bella cavalla, un ottimo esemplare della sua specie. Lega la lunghina all'anello, prende il nettapiedi e pulisce bene dentro lo zoccolo di tutte e quattro le zampe. Poi prende la striglia e la passa su tutto il corpo della cavalla togliendo le varie incrostazioni, seguita dal bruscone per togliere meglio la polvere. Da un tocco finale con la spazzola. Prende i sottosella e la sella e li mette nel giusto ordine, stringendo il sottopancia quel giusto che serve a non far muovere la sella. Sta attenta che la sella sia messa bene, in modo da evitare fiaccature alla cavalla, praticamente perfetta. Poi mette l'imboccatura, un filetto, alla cavalla, stando sempre attenta a non stringere troppo il sottogola. Regola le staffe e porta la cavalla al tondino dove si trova la Somma Sacerdotessa ad attenderla. Una volta entrata, monta in sella alla cavalla, controllando che sia tutto ok.*
<Spero che vada bene, non ho messo ne pettorale ne martingala, non credo ce ne sia bisogno.>
*Così dicendo sistema le redini alla giusta lunghezza, facendole passare tra l'anulare e il medio e sistemandosi bene in avanti sulla sella. Manda la cavalla a mano sinistra, spingendola soltanto con il bacino. La Somma Sacerdotessa aveva ragione, è un'ottima cavalla, saggia e molto sensibile. Bisogna avere una mano leggera, con lei. Mentre manda la cavalla ad un buon passo nel tondino, aspetta che la Somma Sacerdotessa le dica cosa deve fare.*
Go to Top of Page

Elenie

686 Posts

Posted - 17 Nov 2009 :  22:45:55  Show Profile  Reply with Quote
Oh, molto bene, davvero!!! Non si è mai vista tanta cura e tanta impostazione nell aspetto dalla notte dei Tempi, ad Arcano! brava Enya.. > grida, battendo le mani. <Va bene così per ora.. falla girare, cambia direzione, trotta e prova tutto quello che sai fare in un tondino.. Se farai come credo, sei pronta per la tua prima discesa sul Kruill.>. Poi tra sè: Lì sarà molto diverso, piccolina..

Elenie*
Somma Sacerdotessa del Tempio dei Sogni
e Custode della Scuderia di Nakir
Go to Top of Page

Enya

131 Posts

Posted - 18 Nov 2009 :  00:23:14  Show Profile  Reply with Quote
*Felice dei complimenti della Somma Sacerdotessa, cerca di rimanere concentrata e di non distrarsi. Accelera l'andatura del passo, cercando di tenere la cavalla sempre ben raccolta, giocando un pochino con le mani senza fare molta pressione e tenendo sempre il polso morbido. È una cavalla così morbida che, per ora, non ha bisogno neanche di dare gambe. Mentre fa un paio di giri a mano sinistra, fa anche un po’ di sospensioni. Poi, con una mezza volta, cambia mano ripetendo le sospensioni. Dopo qualche altro giro, dando poca gamba, fa partire la cavalla ad un trotto medio, cercando sempre di tenerla raccolta. Parte con un trotto leggero e ogni 3 giri cambia di mano, cambiando anche il diagonale della cavalla stando un tempo seduta. Dopo un po’ che va avanti così, sente la cessione da parte della cavalla, dell'incollatura. Sta sempre attenta che le redini siano tese bene e che non siano mai lente. Continua con questi cambi di mano per un altro po’, poi continua a trotto sulla mano sinistra per più tempo, alternando dei giri di trotto leggero a dei giri di trotto in sospensioni. Lo stesso fa alla mano destra. Dopo di ciò si rimette a mano sinistra e, al secondo giro, fa partire la cavallo in una galoppo cadenzato leggero. Dopo un po’ di giri, si rimette a trotto e cambia di mano, andando a mano destra e, sempre al secondo giro riparte a galoppo. Finita questa ripresa a galoppo, lavora la cavalla a trotto seduto, scendendo bene nella sella. Continua con cambi di mani, e sente sempre più la cessione di incollatura da parte della cavalla. Fa un'ultima partenza a galoppo seduto, questa volta. Fa un altro po’ di trotto per far rilassare i muscoli della cavalla, per poi passare al passo. In tutto ciò, ha fatto quel poco che le faceva fare suo zio da piccola, non sapeva se era quello che si aspettava la Somma Sacerdotessa. Accompagnando il movimento basculante della cavalla con il bacino, guarda verso la somma sacerdotessa aspettando sue indicazioni.*

Enya
Amazzone Froll
Go to Top of Page

Elenie

686 Posts

Posted - 18 Nov 2009 :  16:04:07  Show Profile  Reply with Quote
<Sei davvero brava, Amazzone..> annuisce, richiamandola a sè con un gesto semplice. Poi, certa di essere seguita, cammina fino a raggiungere il mastodontico Armor, che la attende inviperito poco distante. <Che succede cavallone? Sei pronto per far vedere alla giovane amazzone cosa significa cavalcare?> Sorride, guadagnando la sella con velocità. <Ora seguimi, e cerca di stare in sella.>. Armor parte al galoppo sfrenato, come sempre desidera fare. La Sacerdotessa si volta un istante, per assicurarsi che la Froll sia dietro di sè, poi spinge Armor a grande velocità, in discesa fra i pascoli accidentati di ostacoli e piccoli torrenti, che conducono al Kruill.

Elenie*
Somma Sacerdotessa del Tempio dei Sogni
e Custode della Scuderia di Nakir
Go to Top of Page

Enya

131 Posts

Posted - 18 Nov 2009 :  20:01:28  Show Profile  Reply with Quote
*Segue la Somma Sacerdotessa fino ad Armor, uno splendido frisone, e subito i due partono a galoppo. Da gambe anche lei alla sua cavalla per star dietro alla Somma Sacerdotessa. Spinge in un galoppo leggero per permettere alla cavalla di allungarsi bene. Dato che è molto più corta del bel frisone, l'unica cosa che poteva fare era di far stare più leggera possibile la cavalla senza bloccarle il movimento e mantenerla sempre alla mano. Riesce ad avvicinarsi ad Armor restando sempre dietro. Ed ecco che la Somma Sacerdotessa spinge ulteriormente il suo cavallo facendogli aumentare l'andatura e lanciandosi nella discesa di pascoli che conducono al Kruill. Spinge anche lei la piccola Haflinger per non prendere troppa distanza. Nonostante l'età che ha la cavalla e le sue dimensioni inferiori, si lancia in un bel galoppo allungato e riesce a tenere il ritmo del frisone. Mantiene comunque circa due distanze da Armor per sicurezza. Lancia uno sguardo oltre di lui e vede i torrenti che attraversano i pascoli e gli altri ostacoli. È un po’ preoccupata, però si tranquillizza fidandosi della Somma Sacerdotessa e della cavalla. Sa che non si deve agitare. Migliora la sua posizione, cercando di non andare troppo in avanti e tenendo bene le gambe in modo da non perdere l'assetto. E osserva ciò che fa la Somma Sacerdotessa.*

Enya
Amazzone Froll
Go to Top of Page

Elenie

686 Posts

Posted - 19 Nov 2009 :  21:49:57  Show Profile  Reply with Quote
Le zampe gigantesche di Armor affondano nella verde palude muschiata che precede la riva del Kruill, in quella posizione. <Attraversa, ma stai attenta, che la vecchia Haflinger tende a prediligere i tuffi.. e occhio al fondo che scivola..andiamo! Amazzone, ti chiedo però di sfoderare la spada e a tenerla in mano, puntata al cielo, mentre guadi> Grida, sperando di farsi sentire, poi spinge il nero bestione al passo deciso attraverso il primo piccolo ruscello, che supera prima di aumentare l'andatura, saltando trochi di vecchia alberi caduti tra i sassi.

Elenie*
Somma Sacerdotessa del Tempio dei Sogni
e Custode della Scuderia di Nakir
Go to Top of Page

Enya

131 Posts

Posted - 20 Nov 2009 :  16:38:07  Show Profile  Reply with Quote
*Segue la Somma Sacerdotessa fin prima del ruscello e ascolta ciò che le viene detto. Il fondo è scivoloso, quindi deve stare attenta, in genere quando non sentono il terreno stabile, i cavalli possono spaventarsi fino a scivolare completamente. Poi fa un sorrisino quando sente che la cavalla predilige i tuffi.*
<Ma anche no…>
*Dice tra se, ricordando il suo vecchio. Sente anche la richiesta fatta, di tener la spada sguainata puntata verso l'alto. Non ne comprende il significato, ma per istinto attiva tutti i senti. Estrae la spada, una spada corta adatta a cavallo e pratica quando non si è in mezzo ad una battaglia, e la tiene verso l'alto, poi faca una leggera pressione alla cavalla spingendola in avanti. Sente che si sta preparando per il tuffo, la richiama e appena la risente nella mano, spinge di nuovo facendola scendere dolcemente in acqua. Mentre guada, sente il posteriore che ogni tanto scivola, ma nulla di preoccupante. Supera il ruscello e, imitando la sua maestra, aumenta l'andatura saltando i vecchi tronchi. Non è molto brava nel salto, ciò nonostante la cavallina, riesce a saltarli senza problemi. Non aveva osato parlare fino ad allora, ma, presa dal dubbio, domanda alla Somma Sacerdotessa:*
<Come mai mi avete fatto sguainare la spada?>

Enya
Amazzone Froll
Go to Top of Page

Elenie

686 Posts

Posted - 21 Nov 2009 :  22:41:56  Show Profile  Reply with Quote
Scuote la testa quando sente la domanda. Sorride. Prosegue ancora qualche minuto di galoppo, poi, terminato il guado e ripresa la collina, ferma Armor e si gira su se stessa. <Perchè è questo che farai ad Arcano, sei un Amazzone.> Non ammette repliche, e si affianca alla Haflinger. <Abbassala ora, sei stata coraggiosa e hai dimostrato di poter avere un cavallo della Scuderia di Arcano. Quando torneremo sceglierai quello che vuoi.. Torniamo a casa dalla via meno accidentata.>. Prende la via pianeggiante dietro le colline, attraversando i campi con un andatura leggera, il fiato di Armor e della cavallina si mischiano, mentre la luce affievolisce e il buio sale da dietro le montagne.

Elenie*
Somma Sacerdotessa del Tempio dei Sogni
e Custode della Scuderia di Nakir

Edited by - Elenie on 21 Nov 2009 22:43:03
Go to Top of Page

Enya

131 Posts

Posted - 22 Nov 2009 :  12:56:22  Show Profile  Reply with Quote
*Ascolta la risposta della Somma Sacerdotessa, e aveva ragione, in effetti, la sua era stata una domanda stupida. Resta al fianco di Armor e rinfodera la spada. Tornare alle scuderie e scegliere il cavallo, forse era questa la prova che più le metteva ansia. Guarda il tramonto, un bellissimo confine, dove per un attimo tenebre e luce governano contemporaneamente su questo mondo. Torna a guardare il collo della bella cavallina. Lo accarezza sorridendo e spera che riuscirà a trovare il cavallo adatto a lei.*
<Vi ringrazio, Somma Sacerdotessa, per il tempo che mi avete dedicato.>

Enya
Amazzone Froll
Go to Top of Page

Eve

478 Posts

Posted - 04 Nov 2010 :  15:26:09  Show Profile  Reply with Quote


[Continuando dal topic -Scuderia di Nakir-]

Allora procediamo!!
*Esclama quando Enya ha terminato di impartire gli ordini. Prende dunque Perse per le redini e lo conduce fuori, sulla piazzola deserta. Lì si ferma, lega con un nodo di sicurezza il cavallo ad un paletto e gli slaccia la sella, poggiandola a terra lontana dagli zoccoli, in modo da non impicciare nè lui nè lei.
A questo punto si avvicina alla testa di Perse, sorridendo gli sussurra qualche parola all'orecchio accarezzandogli la criniera, prendendosi qualche secondo per un breve attimo di intimità con l'animale. Poi Eve si volta verso Enya, le sorride e va diretta al tavolo lì vicino, dove sono poggiati tutti gli strumenti necessari. Prende la striglia e torna da Perse cominciando a passarla energicamente dal collo, con decisi movimenti circolari.*
Come sto andando?
*Chiede a Enya guardandola con la coda dell'occhio per non distrarsi troppo dal proprio lavoro.



Eve
Prima Amazzone Guida delle Truppe Imperiali Froll
Go to Top of Page
Page: of 8 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
La Terra dell'Arcano © Arcano.org Go To Top Of Page
This page was generated in 0.04 seconds. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03