La Terra dell'Arcano - Bottega degli Incanti
La Terra dell'Arcano
La Terra dell'Arcano
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
 All Forums
 La terra dell'Arcano
 Krymenia
 Bottega degli Incanti
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Elvelion

295 Posts

Posted - 05 Oct 2008 :  11:31:50  Show Profile  Reply with Quote
Krymenia, casa venerata da Streghe e Maghi, buio baratro per chiunque altro la osservi. Un esploratore coraggioso, lasciando sulla sinistra l'alta Torre che fa da guardiano, può cominciare a scendere lungo la Via Oscura, badando a non cadere nel dirupo in cui troverebbe morte certa. Accompagnati da nere creature alate e da sibilanti esseri striscianti, si potrà giungere lì dove mai sorge Amanuator, dove regnano la roccia e l'acqua.
In questi luoghi è il vero Regno della Magia e mai più nemico potrà mettervi piede.
In queste profondità di Arcano, numerose caverne si aprono su entrambi i lati della strada. Alcune di queste sono antri dove streghe e maghi possono meditare in solitudine, altre sono accessibili solo dai grandi maestri e chiunque altro ignora quali grandi poteri vi siano contenuti, altre ancora sono inesplorate, altre si dice che giungano fino al centro del nostro pianeta.
Ma la caverna più interessante per il visitatore occasionale è certo la prima ad aprirsi nella parete sinistra. La piccola apertura permette il passaggio di una sola persona per volta, ma dopo appena un'antia ci si trova all'interno di un immenso spazio scavato interamente dalla Natura per gli studiosi di Magia. Addossati alle pareti numerosi tavoli sormontati da mensole piene di strani alambicchi, inquietanti ampolle ed orribili contenitori. Sul fondo della caverna, a quasi 20 antie di distanza, un grosso tavolo che può ospitare numerose persone. E poi se sgranate gli occhi ed osservate attentamente la parete, forse potrete notare la scala che mena sino alla torre. Ma non preoccupatevi se essa vi resta celata: è mimetizzata con tecniche particolari e solo Streghe e Maghi sanno come accedervi.
Respirate l'odore di muffa di questi luoghi, tastate l'umidità delle pareti: ciò che per voi è orrore e disgusto, per gli abitanti di Krymenia è gioia e letizia.
È questo il luogo in cui hammers possono richiedere, in cambio di un lauto pagamento, incanti e pozioni; è questo il luogo in cui le più grandi menti di Arcano si riuniscono per produrre complicati incanti che non potrebbero sorgere altrimenti; è questo il luogo in cui vengono assemblati i migliori bastoni magici.
Benvenuti nella Bottega degli Incanti!

Elvelion di Kolise,
Gran Maestro
Vicecomandante dei Maghi
Eccelso Arciere

Elettra

160 Posts

Posted - 10 Oct 2008 :  21:57:20  Show Profile  Reply with Quote
Si era diretta verso Krymenia senza una motivazione precisa, aveva sempre tentato di evitare quel luogo che le ispirava un'aria più cupa che misteriosa, ma le ultime notti non aveva chiuso occhio e aveva deciso di inoltrarsi nella foresta, ritrovandosi poi nella terra della magia. Già si stava chiedendo se non fosse il caso di tornare sui suoi passi verso kolise, quando notò una fioca luce provenire da uno degli antri. Decise di intrufolarsi per l'ingresso angusto ed entrò in una stanza mal illuminata coperta da ragnatele. Si guardò intorno:

" c'è nessuno?"

Elettra
Amazzone Mokada
Arciere scelto
Go to Top of Page

Silenthill

93 Posts

Posted - 11 Oct 2008 :  17:56:40  Show Profile  Reply with Quote
il giovane mago si trovava nella torre quando fu travolto da un movimento generale. Tutti i maghi parlavano e confabulavano. C'era aria di grande turbolenza, qualcuno ogni tanto gridava e urlava come per protestare e alcuni invece erano davvero presi dall'euforia. Si avvicinò ad un apprendista per chiedere cosa fosse successo. "ma come, non lo sa??É stata aperta la bottega degli incanti..." Il mago tirò un sospiro di sollievo pensando fosse scoppiata una nuova guerra. Si rivolse all'apprendista togliendosi il cappuccio per farsi ammirare in quello sguardo di superiorità che poteva ispirare solo odio profondo e rispose."non ti devi meravigliare...la bottega è già aperta...da molto tempo...*così dicendo si girò lasciando che si alzasse l'estremità del mantello e che l'apprendista rimuginasse sulle sue informazioni. Silenzioso e veloce si addentrava nella torre, e più si addentrava e meno hammers incontrava fino a che non raggiunse un antro buio e desolato confinato in un ala ormai in decadimento tra le zone più oscure della torre e fu li che trovò il passaggio per raggiungere la sua piccola ossessione: La bottega degli incanti.- Tornando un passo indietro all'epoca della nascita dell'idea- Silenthill stava tornando a Krymenia dopo aver lavorato parecchie ore nella fucina. Era affascinato da quelle armi e dalle corazze. Più stava a contatto con quel mondo più capiva la necessità di difendersi. Capiva che le possibilità di un mago erano limitate. Che per quanto la loro conoscenza spaziasse in ambiti infiniti, sarebbero comunque stati inutili da morti. Pensava che l'intelligenza e il fiuto del pericolo erano doni innati e che sarebbe servito qualcosa con cui offendere, con cui immobilizzare, intontire o distrarre un avversario. I bastoni e i veleni, i paralizzatori e gas sopporiferi o droghe nebulizzate sarebbero stati essenziali alla causa. Inoltre un mago è agile, discretamente veloce e scarsamente dotato di forza. La sua pericolosità deriva dalla capacità di nascondersi e agire nell'ombra. Sarebbero serviti vestiti mimetici, cortine di fumo e vari strumenti per creare diversivi o effetti visivi. E infine pensava come, i maghi e le streghe sono esseri dotati di grande fascino e inghiottiti da un mistero antico come la notte dei tempi. Sarebbero serviti nuovi mantelli per nascondere la verità del loro essere "sopranaturali" - riprendendosi da quel ricordo- "Maghi e streghe presentatevi... vi aspetto...è tempo di svelarci..." sussurò silenziosamente tra se e se...sperando che quel sibilo portato dal vento potesse raggiungere ogni orecchio di krymenia...

Silenthill di Kolise,
Mago
Go to Top of Page

Elvelion

295 Posts

Posted - 11 Oct 2008 :  18:06:42  Show Profile  Reply with Quote
*da dietro uno scaffale in fondo alla stanza giunge una voce* l'hammer che è giunto sin qui, è di certo audace e merita di essere ascoltato *il Gran Maestro fa capolino dallo scaffale reggendo in mano un grosso tomo dalle pagine ingiallite* Aikydo Elettra, in cosa posso esserti utile?

Elvelion di Kolise,
Gran Maestro
Vicecomandante dei Maghi
Eccelso Arciere
Go to Top of Page

Elettra

160 Posts

Posted - 13 Oct 2008 :  23:23:50  Show Profile  Reply with Quote
* Sente la voce di Elvelion provenire dal fondo dell'antro, sorride e fà qualche passo verso il mago. " Essermi utile?..." rimugina tra sè stupita dalla domanda del Gran Maestro, poi guardandosi meglio attorno e ricordandosi di alcune voci che aveva sentito, realizza di essere finita nella Bottega degli Incanti.
" Ma veramente io..."si blocca di colpo pensando che non fosse dignitoso per un'Amazzone ammettere di essersi persa e così improvvisa
" si Elvelion... a me piacerebbe poter vedere al buio, nel folto della foresta quando Mystril non splende... proprio come i gatti, ma senza avere i loro occhi così luminosi e al tempo stesso cosi vulnerabili perchè facilmente riconoscibili... Credi che sia possibile?"

Elettra
Amazzone Mokada
Arciere Scelto
Go to Top of Page

Elvelion

295 Posts

Posted - 14 Oct 2008 :  20:34:32  Show Profile  Reply with Quote
*l'espressione del Gran maestro cambia rapidamente, mostrando tutta la sua sorpresa e incredulità, ma egli cerca altrettanto rapidamente di mantenere un maggior contegno* uhm... *fa grattandosi la fronte* ciò che chiedi non è facile, ma cercherò un modo per attuare la tua richiesta. Non saprei dirti quanto tempo ci vorrà, quindi ti consiglio di andare a disbrigare le tue faccende in attesa di una mia missiva che ti infermerà del termine dei miei lavori

Elvelion di Kolise,
Gran Maestro
Vicecomandante dei Maghi
Eccelso Arciere
Go to Top of Page

Silenthill

93 Posts

Posted - 17 Oct 2008 :  16:57:50  Show Profile  Reply with Quote
*il giovane mago nel frattempo aveva sentito il discorso tra il suo maestro e l'amazzone. Esordì dicendo* Aykido Elettra, mi scuserai se involontariamente ho ascoltato la tua richiesta. Penso che se parlassi con me forse riusciremmo a risolvere questa tua esigenza...*rivolgendosi verso il suo maestro...*Le dispiace?

Silenthill di Kolise,
Mago
Go to Top of Page

Elettra

160 Posts

Posted - 18 Oct 2008 :  16:01:34  Show Profile  Reply with Quote
* vede spuntare Silenthill da un angolo, lo guarda storto.."mmm cosé tutta questa formalita mi devo preoccupare?"

Elettra
Amazzone mokada
Go to Top of Page

Silenthill

93 Posts

Posted - 18 Oct 2008 :  19:45:44  Show Profile  Reply with Quote
*guarda Elettra avendo previsto un minimo di disagio a quel tono.*Non si ride qui, non si scherza e non si piange. Questo è un luogo dove la creazione aleggia sulle nostre spalle e si impossessa delle nostre ombre. Spero mi perdonerai...*Si incamminò a passo lento affinchè l'amazzone lo seguisse. Arrivò vicino una libreria e prese un libro da uno scaffale.* Quello che tu mi chiedi non è facile da esaudire e prevede una casistica. Infatti le possibilità sono 2. Potrei intervenire sui tuoi occhi...ma c'è un prezzo da pagare. Le tecniche sono sperimentali e nel caso i tuoi occhi perderebbero gradi con la luce del sole, saresti costretta a vivere di notte. Oppure dovremmo intervenire con qualcosa di "esterno". Dovremmo costringere i fattori a te adiacenti a modellarsi secondo le tue esigenze...c'è chi ,non conoscendoli, li chiama trucchetti...io li chiamo virtù...a te la scelta...

Silenthill di Kolise,
Mago
Go to Top of Page

Elvelion

295 Posts

Posted - 19 Oct 2008 :  11:37:31  Show Profile  Reply with Quote
*facendosi da parte all'arrivo di Silenthill, torna dietro lo scaffale da cui veniva, mostrando di farsi gli affari suoi. In realtà, curioso di sentire le idee del mago, ascolta attentamente ciò che Silenthill dice, sfogliando di tanto in tanto le pagine per far credere stia leggendo*

Elvelion di Kolise,
Gran Maestro
Vicecomandante dei Maghi
Eccelso Arciere
Go to Top of Page

Elettra

160 Posts

Posted - 22 Oct 2008 :  11:26:29  Show Profile  Reply with Quote
* Ascolta attentamente le parole del mago cercando di coglierne il senso, ma dopo la seconda frase si perde completamente, rimane in silenzio qualche istante completamente confusa, poi chiede alzando lo sguardo con aria buffa:
" prezzo da pagare... gradi...?"
guarda Silenthill confusa.

Elettra
Amazzone Mokada
Go to Top of Page

Silenthill

93 Posts

Posted - 23 Oct 2008 :  14:41:50  Show Profile  Reply with Quote
Per ora non dovrai pagare niente. Anche perchè non mi hai dato una risposta...*riducendo il discorso in parole povere* Vuoi che ti operi gli occhi e rischiare di morire o qualche item da usare in caso di necessità?

Silenthill di Kolise,
Mago
Go to Top of Page

Elettra

160 Posts

Posted - 27 Oct 2008 :  10:06:01  Show Profile  Reply with Quote
" operarmi gli occhi??..." indietreggia istintivamente di qualche passo " mmm penso che la soluzione dell´item sia decisamente migliore..." afferma rimanendo perplessa.

Elettra
Amazzone Mokada
Arciere Scelto
Go to Top of Page

Silenthill

93 Posts

Posted - 27 Oct 2008 :  14:57:37  Show Profile  Reply with Quote
*si passa una manica sulla fronte sudata pensando che in effetti la prima alternativa, anche volendo...non era disponibile...* L'avevo immaginato...saggia decisione. *fa con il braccio segno di seguirlo mentre si avvia su un tavolo da lavoro* Questo oggetto è certo ancora da ultimare, però potrebbe essere utile allo scopo che ti sei premessa*prende fiato* Questa sfera*poichè di una sfera di vetro si trattava* una volta infranta rilascia nel giro di pochi minuti un gas che al contatto con le persone o gli animali*ma in realtà con qualunque fonte di calore...* lascia un alone bluastro in grado di consentirti di vedere un avversario ma decine di metri di distanza

Silenthill di Kolise,
Mago
Go to Top of Page

Elettra

160 Posts

Posted - 29 Oct 2008 :  15:05:55  Show Profile  Reply with Quote
* osserva attentamente ció che il mago le mostra, si fá seria mentre attende che finisca di spiegare come funziona quella sfera "mmm in effetti potrebbe essere una soluzione..."
esordisce cercando di moderare la perplessita´che le si dipinge sul volto " ma una volta infranta e una volta sparito l´effetto del gas... non avrei piu´la possibilita´di vedere nell´oscuritá..." dice prendendo la sfera " intendo dire che sara´una capacita´ che potró usare una sola volta..." alza lo sguardo di scatto osservando il mago e inconsciamente lascia scivolare a terra la sfera che sínfrange con un sonoro tonfo rilasciando tutto il suo contenuto. Il gas si diffonde nell´antro avvolgendo rapidamente tutto ció che incontra.

Elettra
Amazzone Mokada
Go to Top of Page

Liord

436 Posts

Posted - 13 Nov 2008 :  02:28:01  Show Profile  Reply with Quote
*si sentono due secchi scossoni alla porta della bottega...ed un frusciare di pelo accompagnato da un miagolio.
per il resto tutto tace.

Liord
viandante
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
La Terra dell'Arcano © Arcano.org Go To Top Of Page
This page was generated in 0.06 seconds. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03